27 giugno 2020

NUOVA VARIANTE PGT - Prima assemblea pubblica VAS

L'Amministrazione comunale ha avviato il procedimento relativo alla prima Variante generale al vigente PGT, Piano di Governo del Territorio, e lunedì 29 giugno 2020 alle ore 21 invita i cittadini, i commercianti, le aziende e tutti gli interessati a partecipare al Forum pubblico che si terrà presso l’Auditorium Giampiero Cavenago, nel rispetto delle misure di protezione derivanti dall’emergenza sanitaria in corso.

Durante l'assemblea pubblica sarà presentata la prima bozza di VAS (Valutazione Ambientale Strategica) e verrà poi aperta la discussione con i presenti.


9 giugno 2020

Sostegno alle Scuole paritarie: un appello di 24 Sindaci della Brianza rivolto al Presidente Conte e al Ministro Azzolina

Lissone 6 giugno 2020 

Al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte 

Alla Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina 

e p.c. 
Al Sen. Roberto Rampi

All’On. Gian Mario Fragomeli

Oggetto: contributi scuole paritarie – richiesta incremento fondo straordinario 

Gentilissimi, 

il Sistema nazionale di istruzione è costituito dalle scuole statali e dalle scuole paritarie private e degli enti locali secondo quanto stabilito dalla legge 62 del 2000. 

Tale considerazione, come noto, ha permesso di integrare l’offerta formativa, rendendola accessibile alle famiglie e valorizzando competenze ed eccellenze territoriali, oltre a garantire un numero di posti adeguato alle esigenze di ogni specifica collettività. 

In qualità di Sindaci della Provincia di Monza e della Brianza in rappresentanza di 24 Comuni, siamo costantemente impegnati nel garantire un adeguato livello di formazione per la crescita dei nostri ragazzi, vogliamo qui esprimere le nostre preoccupazioni per il futuro di questi Istituti, considerate le crescenti criticità economiche con le quali hanno già dovuto confrontarsi in questo periodo emergenziale. 

Le Scuole paritarie, in particolar modo nella fascia d’età compresa fra i 3 e i 6 anni, rappresentano un punto di riferimento ormai imprescindibile per gli Amministratori locali e per i cittadini dato il radicamento degli istituti nei rispettivi territori e considerato il legame sussidiario con l’offerta statale e comunale. 

Le scuole paritarie sono ricche di storia, sono state volute fortemente dalle famiglie nel corso degli anni, e sono costantemente supportate dagli Enti locali attraverso convenzioni con i Comuni che ben ne comprendono l’utilità ed il valore. 

8 giugno 2020

Consiglio Comunale 11 giugno 2020


Sulbiate, lì 05
/06/2020

Alla Cittadinanza  
   Sulbiate       
          

Oggetto: Convocazione del Consiglio Comunale.

Si comunica che il Consiglio Comunale è convocato, ai sensi dell’art. 20 del Regolamento Comunale sul funzionamento dei Consiglio Comunale,  in seduta pubblica, presso la sede comunale, per il giorno Giovedì 11 Giugno 2020 alle ore 20.30 per la trattazione degli argomenti come da ordine del giorno allegato.

Cordiali saluti

IL SINDACO           
F.to Carla Alfonsa Della Torre


ORDINE DEL GIORNO
  1. CONVENZIONE PER IL SERVIZIO IN FORMA ASSOCIATA DELLA SEGRETERIA COMUNALE: RECESSO. APPROVAZIONE NUOVA CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BIASSONO, ORNAGO E SULBIATE.

  2. APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO COMUNALE PER L’APPLICAZIONE DELLA “NUOVA” IMU.

  3. APPROVAZIONE ALIQUOTE DELLA NUOVA IMU 2020.

  4. APPROVAZIONE TARIFFE E DIFFERENZIAMENTO DEI TERMINI DI PAGAMENTO TARI 2020.

22 maggio 2020

Dal Consiglio Comunale 21 maggio 2020

Spettabili Gruppi Consigliari
LISTA CIVICA SULBIATE INSIEME

OGGETTO: Piazza Castello aggiornamento sul mancato rispetto degli impegni del privato per il progetto e la ricostruzione dell’immobile storico abbattuto.
Risposta all’interpellanza del 29.04.2020 – Riferimento 2020/118

Con riferimento all’oggetto innanzi tutto si ricorda che “l’interpellanza” consiste in una richiesta rivolta al Sindaco o agli Assessori per conoscere i motivi o gli intendimenti della loro condotta in ordine a questioni rilevanti e di interesse generale.

Ciò premesso nello specifico si comunica che a seguito di un primo parere giuridico l’Amministrazione ha interpellato un secondo legale nel dicembre 2019 (Studio Legale De Marini Savorelli – Milano).

Si evidenzia che rispetto all’ultimo incontro del 24 ottobre 2019 il quadro della disciplina urbanistica sia regionale che comunale è profondamente mutato:

  • la Giunta Comunale con deliberazione n. 72 del 31.10.2019 ha approvato il Documento Strategico di Orientamento delle scelte di Piano e dato avvio al procedimento di redazione della variante al P.G.T.
  • il Consiglio Regionale ha approvato in data 26 novembre 2019 la Legge Regionale 18/2019 avente ad oggetto “Misure di semplificazione e incentivazione per la rigenerazione urbana e territoriale, nonché’ per il recupero del patrimonio edilizio esistente, modifiche e integrazioni alla legge regionale 11 marzo 2005, n. 12 (legge per il governo del territorio) e ad altre leggi regionali”.

Dal Consiglio Comunale 21 maggio 2020

Spettabili Gruppi Consigliari
LISTA CIVICA SULBIATE INSIEME

Oggetto: “Attraversamento stradale protetto SP 177 – Via per Sulbiate”.
Risposta all’interpellanza del 20 Gennaio 2020 – Riferimento n. 2020/083.

Con riferimento all’oggetto si specificano le necessità dell’intervento:

- La mancanza di un attraversamento della Strada Provinciale n. 177, all’altezza della Via XXV Aprile/Via Per Sulbiate da molto tempo rappresentava un grave problema di sicurezza;

- Garantire un attraversamento in sicurezza per i cittadini che giornalmente si spostano da Sulbiate a
Bellusco e viceversa in “mobilità dolce” è ritenuto prioritario per questa Amministrazione, laddove la
maggior parte di questi cittadini sono Sulbiatesi che utilizzano i servizi del paese confinante di fatto
meglio servito (sia per mezzi pubblici che per strutture di vendita);

- Subordinato alle priorità ed alle risorse dei due Comuni;

- Nel nostro programma e nell’attuale programmazione dei lavori pubblici è prevista una pista ciclo
pedonale di circa 500 metri che unisce i due paesi lungo la Via XXV Aprile e che confluisce proprio
all’attraversamento in questione;

Dal Consiglio Comunale 21 maggio 2020

Spettabili Gruppi Consigliari
LISTA CIVICA SULBIATE INSIEME

Oggetto: “Attivazione del servizio fibra ottica aggiornamenti e risoluzioni dei disservizi stradali”.
Risposta all’interpellanza del 20 Gennaio 2020 – Riferimento n. 2020/081.

Con riferimento all’oggetto, con la presente si specifica quanto segue:

- Il progetto per la posa della fibra ottica a Sulbiate è stato approvato da questa Amministrazione con Delibera di Giunta Comunale n. 54 del 12/07/2018. Il progetto redatto e da realizzarsi a cura di OPEN FIBER SPA, vincitore del bando-gara di INFRATEL ITALIA SPA, ha il compito di realizzare una infrastruttura passiva a banda larga (BUL). Quindi questa operazione è iniziata meno di due anni fa;

- La parte relativa ai lavori di scavo e posa della fibra ottica è stata affidata, da OPEN FIBER SPA, alla Ditta CEIT SPA e certamente nel corso dei lavori si sono dovute affrontare diverse problematiche
legate principalmente alla presenza di una molteplicità di impianti tecnologici gestiti da più operatori
che hanno prodotto complicazioni e ritardi e non ultimo anche l’avvicendamento di ben tre direttori
tecnici dei lavori che ne hanno comportati ulteriori aggravi.

Dal Consiglio Comunale 21 maggio 2020

Spettabili Gruppi Consigliari
LISTA CIVICA SULBIATE INSIEME

Oggetto: “Piano di recupero ex scuola di Via Mandelli”.
Risposta all’interpellanza del 20 Gennaio 2020 – Riferimento n. 2020/082.

Rileviamo che anche nella vostra interpellanza asserite che questo procedimento è molto complesso.

E ciò è certamente vero e rilevabile:

- Dalla consistenza della documentazione in atti da cui si evincono tutte le problematiche e difficoltà incontrate dalle Amministrazioni Comunali nei rapporti con i soggetti attuatori;

- Dalle continue richieste di accesso agli atti per la pratica, tutte finalizzate a iniziative di: carattere finanziario, per ispezioni richieste dal tribunale per perizie di CTU e per procedimenti ai sensi ex art.
569 del codice di procedura civile, nel cui ambito sono state più volte rimarcati gli obblighi convenzionali, in particolare la cessione al Comune dell’area commerciale, ultima sulla Via De Amicis ed individuata al foglio 11 particella 610 subalterno 44;